Domanda:
Modo corretto per spegnere una stampante FDM
1QuickQuestion
2018-02-23 10:57:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena ricevuto la mia prima stampante 3D oggi, QIDI X-ONE [2], e finora tutto bene con la configurazione e con la mia 1 st stampa. Volevo spegnere la stampante, ma non vedo alcuna istruzione su come spegnere correttamente la macchina.

Qualcuno sa quanto tempo dovrei aspettare o quale sarebbe la temperatura minima sicura per spegnere la macchina?

Due risposte:
mac
2018-02-23 13:55:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

[TL: DR] - Se puoi tenere comodamente il beccuccio con le dita, sei a posto


Per capire quanto tempo occorre aspetta, è importante capire perché bisogna aspettare.

Tutte le moderne stampanti FDM di livello consumer hanno la loro testina di stampa composta da due gruppi: cold end , dove si trova il motore passo-passo dell'estrusore e il filamento deve essere allo stato solido, e hot end , dove il filamento viene effettivamente fuso e spinto attraverso l'ugello.

Tra i due c'è un tratto di tubo a parete sottile chiamato heat break , il cui scopo è quello di mantenere i due separati e rendere difficile al calore raggiungere l'estremità fredda per conduzione .

Tuttavia, l'interruzione di calore non è "a tenuta stagna" e il calore si trasmette anche tramite il moto convettivo dell'aria e la radiazione IR, quindi l'estremità fredda viene raffreddata attivamente (più comunemente con un ventilatore).

Il motivo per cui si desidera attendere prima di spegnere la stampante è che y vuoi che la ventola continui a girare finché non ci sarà più possibilità che il calore salga e fonda il filamento all'estremità fredda .

Se il filamento dovesse fondere all'estremità fredda, l'estrusore si intaserebbe e probabilmente dovresti smontarlo.

Per assicurarti che il raffreddamento avvenga, devi assicurarti che il tuo codice G dica stampante per interrompere il riscaldamento dell'ugello , dopo che la stampa è terminata.

Tutte le affettatrici che conosco hanno un'impostazione di configurazione specifica chiamata "end G-code" o qualcosa di simile in cui puoi inserire manualmente il codice che vuoi eseguire alla fine di ogni stampa. La parte pertinente alla tua domanda potrebbe essere simile a questa:

  M104 S0; spegni il blocco riscaldante  

Se vuoi essere fantasioso e il tuo hardware ha un segnale acustico, puoi anche provare:

  M109 S60; attendere che la temperatura dell'ugello scenda a 60 ° CM300 S300 P1000; emette un segnale acustico  

Tipicamente "end G-code" ha anche altre cose (sposta la testa fuori strada, spegni il letto riscaldato, disabilita la presa inattiva degli stepper ...)

Assicurati solo per spostare l'ugello lontano dalla stampante come prima azione: non vuoi che l'ugello caldo rimanga inattivo sopra la stampa e rovini il suo strato superiore!

Wow @mac grazie mille! Ora mi chiedo se quel codice "M104 S0" sia un'impostazione predefinita oppure no. Alla fine ho stampato il mio disegno, ma non sapevo nulla di questi parametri.
@1QuickQuestion Da qualche parte è probabile che sia presente un file con estensione * .gcode. Puoi aprire questo file in qualsiasi editor di testo e guardare in fondo per vedere quali codici sono stati inclusi.
Jupp3
2019-11-07 19:38:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo il M109 codice G della documentazione, la stampante attenderà di raggiungere la temperatura indicata con S solo durante il riscaldamento. Con R , la stampante attenderà anche durante il raffreddamento.

Quindi se la risposta di mac non funziona, prova:

  M109 R60; attendere che la temperatura dell'ugello scenda a 60 ° C  
Benvenuto in 3DPrinting! Buona pesca!


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...