Domanda:
Risoluzione dei problemi di scarsa adesione al bordo del letto
Jeff
2016-01-15 22:33:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sto stampando da una settimana con la mia nuova stampante e sto ottenendo ottimi risultati, inclusa un'ottima adesione. Tuttavia, la maggior parte delle mie stampe ha avuto un ingombro abbastanza ridotto.

Ora sto aumentando i tipi di elementi che sto stampando e ho iniziato a riscontrare un problema. Parti lunghe e sottili stanno iniziando a sollevarsi dal letto, specialmente ai bordi del letto.

Ho letto la domanda che tratta di questo problema con l'ABS e ho realizzato alcuni ( la maggior parte) potrebbe applicarsi a me. Tuttavia, sto stampando interamente in PLA su un letto non riscaldato.

La mia domanda è: qual è il modo migliore per risolvere questo problema? In quale ordine devo tentare di risolvere il problema più rapidamente?

Stampante: Monoprice Maker Architect 3D (molto simile a Makerbot)

Materiale: PLA

Letto riscaldato: no

Materiale del letto: qualcosa di simile a BuildTak sopra un letto acrilico. (Il foglio di materiale è arrivato senza etichetta con la stampante e non sono stato in grado di rintracciare esattamente di cosa si tratta.)

Tre risposte:
#1
+11
tjb1
2016-01-15 22:58:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ci sono diverse cose che potresti provare senza spendere molto, ma anche il PLA si deformerà su un letto non riscaldato. Avevo un Legacy Kossel che sono passato a un letto in acrilico e ho avuto molti problemi con la deformazione e le stampe che si staccavano dal letto.

Alcune cose economiche da provare sarebbero ...

  1. Aggiungere una falda alla stampa.
  2. Nastro blu per pittori sull'acrilico, rimuovere il altro materiale se lo fai.
  3. Metti un pezzo di vetro / specchio economico sul letto e usa la lacca per capelli / colla.
  4. Usa la lacca / colla per capelli direttamente sull'acrilico. Devi stare attento qui perché l'altezza del primo strato è molto critica per evitare danni all'acrilico dalla saldatura della plastica. Uno strato di lacca o colla dovrebbe impedirlo, ma regola la tua altezza prima di stampare.
  5. Se al momento non stai utilizzando una ventola, potresti provare a sigillare i lati per evitare correnti d'aria. Dubito che questo cambierebbe molto dal momento che stai utilizzando PLA, ma è un'opzione.
  6. Se questi sono i tuoi progetti, ci sono passaggi che puoi intraprendere per ridurre la deformazione come visto qui.

Anche molti altri suggerimenti qui.

D'accordo su tutti i punti. Inoltre, ricorda di mantenere la superficie pulita. Non sono riuscito a far aderire il PLA al nastro blu dei pittori finché non l'ho pulito con alcol (anche * con * un letto riscaldato).
Inoltre, una zattera allargherà le stampe, quindi ci vorrebbe più forza per deformarle.
Potresti anche suggerire i vantaggi dell'utilizzo di una zattera più grande accanto al tuo suggerimento sui bordi. Ottima risposta a proposito.
Intendi una tesa? Le zattere in genere non sono più grandi della stampa.
#2
+2
Dimitri Modderman
2016-01-17 03:53:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Uso 3DLAC di Reprapworld su un letto riscaldato. Le persone che incontro una volta al mese durante i nostri incontri con la stampante 3D usano questa roba su letti non riscaldati.

Sospetto che sia solo lacca per capelli, ma per me ha fatto miracoli. Soprattutto la stampa di oggetti di grandi dimensioni che arrivano fino al bordo.

3DLAC è davvero una cosa meravigliosa; lo uso da anni su piano riscaldato in alluminio e vetro. Ma, l'appiccicosità di 3DLAC aumenta fortemente con temperature fino a circa 90 ºC, Dimafix sarebbe anche più appiccicoso fino a temperature più elevate.
#3
  0
markm46
2019-06-24 15:43:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Prova una soluzione diluita di colla PVA (circa 5: 1 acqua: PVA) applicata al letto o al foglio tipo BuildTak e lasciata asciugare. Mantenere la temperatura ambiente più alta possibile (ma non così alta da ammorbidire ovviamente la plastica sulla stampante). I grandi bordi aiutano: considera di aggiungerli al modello piuttosto che applicarli semplicemente nell'affettatrice. Ho usato cerchi di 12 mm per 0,5 mm di profondità con buoni risultati, in particolare sulle parti del modello con angoli acuti o sulle estremità.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...