Domanda:
Teste di livellamento per doppio estrusore
TextGeek
2016-01-19 08:32:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono passato a un doppio estrusore Mk9 e ho scoperto rapidamente quanto sia fondamentale che le estremità di entrambi gli ugelli siano esattamente a livello l'una con l'altra, ovvero sempre alla stessa distanza dalla piastra di costruzione. Altrimenti quello inferiore andrà a sbattere contro la plastica appena estrusa da quello superiore.

Allora, qual è una buona procedura per mettere gli ugelli a livello accuratamente? Tutto quello che ho capito è di muovere le teste in basso vicino a Z = 0, quindi eseguire X e Y avanti e indietro e il bulbo oculare e regolare; quindi spostati ancora più vicino a Z = 0 e ripeti. Esiste un modo migliore / più efficiente?

Hai una livella a bolla?
Parecchi; non ci avevo pensato. Interessante.
Quando torno a casa scriverò una risposta adeguata se nessuno mi battesse. Fondamentalmente, usa una livella a bolla per portare gli ugelli il più a livello possibile, quindi usa una scheda con l'ugello vicino al letto per rifinirlo.
La tua macchina non ha una routine di livellamento? Le macchine MakerBot lo hanno integrato nel firmware per spostarsi in vari punti attorno alla piastra di costruzione in modo da poter regolare le manopole. Più facile che fare jogging manualmente lol
Dato che l'ho costruito da zero, sarebbe un "no". :) Ma non ho avuto problemi a ottenere il livello * letto *; è l'altezza relativa di 2 ugelli diversi che trovo complicata.
Tre risposte:
#1
+6
Daniel M.
2016-01-20 18:17:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink
  1. Assicurati che il letto sia a livello . Come dice il proverbio, un letto di livello è vicino alla devozione o qualcosa del genere. Prestare particolare attenzione alla direzione in cui sono spostati gli ugelli (se un ugello è spostato sull'asse X, prestare particolare attenzione al livellamento del letto lungo l'asse X). Questo può essere fatto con un solo ugello e un biglietto da visita o un pezzo di carta.
  2. Utilizza una livella a bolla per posizionare correttamente gli ugelli. Sposta leggermente l'asse z e metti una livella a bolla contro gli ugelli. Regola se necessario in modo che sia esattamente a livello. Gli ugelli devono essere sufficientemente livellati da consentire alla bolla di rimanere al centro.
  3. Ottimizza con un biglietto da visita . Quando posizionate l'asse z, dovreste essere in grado di inserire semplicemente un biglietto da visita sotto entrambi gli ugelli con una moderata resistenza. Non forzare la carta. Se far scorrere il biglietto da visita sotto produce una quantità di resistenza diversa per un ugello rispetto a un altro, regolare l'ugello di una quantità piccola . Puoi anche utilizzare una scheda indice o una carta da gioco.
  4. Dopo aver superato il test della scheda, prova una stampa di prova. Se non funziona, assicurati che il tuo letto sia a livello, l'offset dell'ugello sia corretto nel software di affettatura e prova a calibrare di nuovo con una scheda di indice. Se gli ugelli si staccano, prova di nuovo con la livella a bolla.

Per quanto riguarda la regolazione fisica del livello, un'altra risposta suggerisce spessori realizzati con un foglio di alluminio, che funzionano bene. Personalmente, il mio estrusore era fuori livello di quasi esattamente 1 mm, quindi un paio di rondelle ha funzionato bene per questo.

Buona stampa!

Livellamento con una bolla:

Almost level, sorry for the bad lighting

#2
+5
Ryan Carlyle
2016-01-20 22:07:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Due buone opzioni per l'allineamento ROUGH:

  1. Per estrusori a barriera termica filettati: utilizzare un jiglike di livellamento mentre gli estrusori vengono smontati: http: //www.thingiverse.com/thing:23013
  2. Per estrusori a barriera termica ad albero diritto: livella accuratamente il letto a qualsiasi ugello più basso, utilizzando il tuo preferito pezzo di carta / biglietto da visita / spessimetro. Quindi attaccare la stessa carta / strumento di livellamento sotto l'ugello più alto, rilasciare la vite di fermo o il morsetto sul tubo e lasciarlo cadere per appoggiare sullo strumento di livellamento. Puoi anche utilizzare una maschera stampata se i tubi della barriera termica sono bloccati e necessitano di forza per muoversi.

Il modo migliore e più semplice per l'allineamento FINE:

Spessori.

Basta attaccare un foglio di alluminio ripiegato (o strati di Kapton, o qualsiasi altra cosa) sotto qualsiasi estremità della barra di raffreddamento sia inferiore e serrare le viti che la fissano sul carrello . Regolare nuovamente se necessario fino a quando non è perfettamente a livello. Questo è dieci volte più preciso e molto più semplice che cercare di ottenere un allineamento preciso dei tubi della barriera termica nella barra stessa.

#3
+3
mickeymicks
2019-10-12 22:57:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un'altra opzione, che ho trovato era la più semplice che ha funzionato per me:

  1. Livella il tuo letto usando solo la prima bocchetta (blocca temporaneamente la seconda bocchetta più in alto della prima).
  2. Spostare la testina di stampa al centro del letto
  3. Allentare le viti senza testa su entrambi gli ugelli (IMPORTANTE, non saltare questo passaggio)
  4. Se stai non utilizzare un letto di vetro, aggancia temporaneamente una lastra di vetro al letto.
  5. Posiziona l'asse Z
  6. Muovi la testa lateralmente, davanti e dietro alcune volte solo per sicuro (X, Y)
  7. Riporta la testina di stampa al centro
  8. Blocca i grani su entrambi gli ugelli. Bloccali lentamente alternando le viti in alto e in basso. Assicurati anche che i cablaggi non tirino sulla testa (in realtà è meglio se spingono gli ugelli verso il basso).
  9. Rilivella il letto, questa volta controllando con i 2 ugelli

La lastra di vetro garantisce una superficie completamente piana e solida, sopra il tuo letto adeguatamente livellato.

Prova quanto sopra nel caso in cui nient'altro funzioni per te.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...